IL PICCOLO CIMENTO
IL PICCOLO CIMENTO
Scritto da studenti e appassionati
IL PICCOLO CIMENTO
IL PICCOLO CIMENTO
Revisionato da esperti nel settore
IL PICCOLO CIMENTO
IL PICCOLO CIMENTO
Letto dal più distinto pubblico

Ultimo Numero

banner piccolo home“Il Piccolo Cimento” nasce come un progetto didattico cooperativo, che ha visto inizialmente coinvolti tre insegnamenti opzionali del corso di laurea triennale in Chimica e del corso di laurea magistrale in Chimica dell’Università di Pisa. Si tratta della creazione di un giornale dipartimentale di divulgazione scientifica, i cui articoli sono scritti dagli studenti e dalle studentesse del Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale (guidati e consigliati dai docenti) con lo scopo di raggiungere e interessare un ampio pubblico. Siamo convinti che il lavoro di gruppo e lo scambio di idee con i docenti per la realizzazione di questi articoli sia utile a ricreare all’interno dell’università quel luogo di incontro, scambio di idee e socializzazione, di cui la pandemia ci ha privato in questi ultimi anni. Tra le prime sfide (appunto cimenti), che gli autori degli articoli affrontano, ci sono la selezione degli argomenti e la loro esposizione in una forma che sia scientificamente corretta e allo stesso tempo accessibile e accattivante per un pubblico di non esperti.
Il nome “Il Piccolo Cimento” vuole essere un omaggio a quegli scienziati che proprio nell’Ateneo pisano contribuirono a portare la Scienza Moderna in Italia. Il chimico Raffaele Piria e il fisico Carlo Matteucci che fondarono la rivista scientifica “Il Nuovo Cimento” nel 1855, poi giornale ufficiale della società fisica italiana. Probabilmente, anche in quell’occasione, il nome non fu scelto a caso, ma come riferimento all’Accademia del Cimento fondata nel 1657 da Leopoldo de’ Medici. Prima associazione scientifica a utilizzare il metodo sperimentale galileiano, e i cui strumenti sono ancora visibili oggi al bellissimo Museo della Scienza Galileo Galilei.
Il nostro giornale, inoltre, attraverso la comunicazione di articoli divulgativi scritti in lingua italiana, spera di contribuire positivamente alla diffusione della cultura chimica, nel tentativo di raggiungere il massimo numero di lettori e lettrici, rimanendo fedele a quel rigore scientifico che essi meritano.
Come editori del Piccolo Cimento vogliamo ringraziare l’Università di Pisa che attraverso i finanziamenti ai progetti didattici speciali ha permesso la diffusione e la stampa cartacea di questo primo numero. Ringraziamo il Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale di Pisa per l’appoggio e gli stimoli positivi ricevuti, ma soprattutto vogliamo concludere con un invito ai nostri cari studenti e studentesse: CIMENTATEVI! Questo strumento è a disposizione per la vostra crescita e per quella di quanti lo leggeranno.

Gli Editori

Il Piccolo Cimento
Giornale dipartimentale
di divulgazione scientifica

Università di Pisa
Dipartimento di Chimica
e Chimica Industriale

This website uses cookies to ensure you get the best experience

Cookies sent by this website are not used for profiling visitors or obtaining users’ personal information